IT
Choose

Case Histories

1.

AZIENDA

Azienda a conduzione famigliare ma competitiva a livello globale, attiva in una specifica nicchia del campo farmaceutico.

ESIGENZA

Esposizione a livello mediatico su tematica economica nazionale, con comprensione dei risvolti a livello di immagine.

STRATEGIA

Lavoro mirato su media e stakeholders locali con rassegna stampa di quanto apparso sui media a riguardo della tematica indicata; confronto con il management per analizzare nel dettaglio la posizione dell’azienda comprendendo punti deboli e di forza e successiva mappatura dei target e degli opinion leaders. Stesura del comunicato stampa e relativo invio, organizzazione interviste, recall e raccolta materiale pubblicato.

RISULTATI

L’azienda ha ricevuto diverse lettere e mail di complimenti per il suo modus operandi e la grande attività sinergica di media tradizionali e internet (link tra portali web, siti, ecc) ha portato un aumento di traffico sul sito corporate dell’azienda, che è stata successivamente contattata per delle audit. Interviste sui media.

TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO

Tre settimane.

2.

AZIENDA

Azienda attiva nel settore energetico.

ESIGENZA

Il cliente aveva la necessità di gestire la comunicazione con media e opinion leaders in un momento molto delicato di trasformazione dell’assetto societario.

STRATEGIA

La pianificazione di incontri tra le parti in causa, durante i quali saranno presentate le strategie di comunicazione sia verso gli interessati che verso l’opinione pubblica e quindi la clientela. Tale coinvolgimento ha lo scopo di rendere migliore anche la comunicazione aziendale interna, fluidificando il passaggio di informazioni.

RISULTATI

In corso di svolgimento.

TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO

Dodici Mesi

3.

AZIENDA

Azienda multinazionale attiva nel settore industriale, con sede in Ticino ma sussidiarie in tutto il mondo.

ESIGENZA

Il maggiore coinvolgimento dei collaboratori nella vita aziendale. La consapevolezza di essere un’azienda importante, fonte d’orgoglio e appartenenza.

STRATEGIA

L’organizzazione di eventi aziendali non-convenzionali, in cui il collaboratore diventava protagonista della serata o della cena sia per i suoi meriti professionali sia per l’importanza del singolo in un team durante attività ludiche. Eventi con cadenza biennale in modo da creare aspettativa, curiosità con una certa continuità.

RISULTATI

Grazie all’aspetto ludico i collaboratori si sono sentiti maggiormente parte della squadra e un tassello importante per il raggiungimento degli obiettivi. Tali momenti sono creati appositamente per i collaboratori pertanto loro devono essere gli unici al centro dell’attenzione. Ciò ha portato in generale un maggiore commitment nell’azienda e un leale senso di riconoscenza.

TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO

Due anni.

4.

AZIENDA

Azienda attiva nel settore orologiero di alta classe, svizzera.

ESIGENZA

La marca aveva un vissuto molto importante nel settore “classico e conservatore”. I mutamenti del mercato richiedevano nuovi approcci e l’apertura di mercati interessanti, in particolare nell’area Uomo, Dinamico, 40-55 anni, buona disponibilità economica, amante di cronografi con diametro superiore al 42 mm.

STRATEGIA

Legame con un marchio automobilistico sportivo ed iconico, partecipazione allo sviluppo del custom-fit di due cronografi (oro rosa e acciaio), realizzazione di eventi su scala mondiale e partecipazioni ad alcuni appuntamenti cardine dell’auto sportiva. Produzione a tiratura limitata esclusiva, mercato e distribuzione selettiva.

RISULTATI

Orologi sold-out. Richieste superiori di tre volte la capacità produttiva. Crescita dell’offerta in aste elettroniche degli esemplari, inizio del percorso di re-branding.

TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO

Un anno e mezzo.

5.

AZIENDA

Azienda attiva a livello internazionale nella produzione di protesi medicali ad alto valore aggiunto.

ESIGENZA

A seguito dello scorporo da altra struttura attiva in settore differente necessità di dare maggiore riconoscibilità al marchio attraverso una nuova realizzazione.

STRATEGIA

Ricerca stilistica fondata sul mantenere una vicinanza con il marchio precedente, donando però una veste più leggera e medicale, con accento dichiarato sulla Swissness. Rielaborazione di tutti gli applicativi su diversi supporti, con particolare attenzione al mondo web. Mandato a 360 gradi nel senso più ampio del termine.

RISULTATI

In corso di misurazione, ma in generale già in seno all’azienda la percezione di distacco dalla precedente unione appare chiara e sentita. I partner riconoscono e apprezzano la nuova direzione per la scelta stilistica effettuata ed anche per la pulizia e leggerezza grafica intrapresa. Maggiore riconoscibilità per i materiali e le presenze fieristiche.

TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO

Sei mesi.